CHI SONO

Mi chiamo Sara, sono cresciuta a Forte dei Marmi (LU) e ho studiato a Pisa alla facoltà di Agraria, Scienze Agrarie ad indirizzo "agricoltura biologica e multifunzionale" prendendo sia la laurea triennale (2003) sia la specialistica (2005).

L'anno successivo ho poi superato l'esame di stato e preso l'abilitazione a Dottore Agronomo e Dottore Forestale.

Dopo le prime esperienze in Toscana tra agriturismi e cantine, esplorando le diverse declinazioni della multifunzionalità dell'agricoltura, nel 2007 trovai l'annuncio di una cascina lombarda che cercava collaboratori per un progetto di orticoltura biologica permaculturale. Mi candidai e scelsero me, così iniziai la mia esperienza con l'orticoltura.

Successivamente ho ampliato le mie esperienze verso le colture cerealicole e frutticole.

A febbraio 2017 ho conseguito il corso per Tecnico Ispettore del Biologico per le produzioni vegetali e a agroalimentari organizzato da Accademia Bio.

 

Per contatti: info@sarapetrucci.it

Curriculum lavorativo

Visibile nel dettaglio sul mio profilo  

https://it.linkedin.com/in/sara-petrucci-02385457.

E, in sintesi:

Toscana:

2005-2007: esperienze su: trappole alimentari sulla cattura delle mosca dell'ulivo; esperienza in agriturismi per accoglienza ospiti, gestione prenotazioni ecc; vendemmie e raccolta delle olive; 

Lombardia: 

2008: Cascina S. Brera, San Giuliano Milanese (MI): responsabile dell'orto biologico in permacultura, gestito secondo il progetto sociale "Adotta un orto"

2009-2012: Lavoro a tempo pieno presso l'azienda Corbari Bio a Cernusco sul Naviglio (MI) per vendita diretta, preparazione ordini GAS e lavori nel vivaio di piantine da orto. 

2012-2016: passaggio a part time ridotto da Corbari fino ad aprile 2016; inizio di attività di libera professione, con iscrizione all'Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Milano (2013). 

Le mie attività di libera professione si sono articolate su collaborazioni a progetti di orticoltura sociale, didattica e urbana, scrittura di testi, consulenze a privati e a piccole realtà agricole; monitoraggio di colture di riso in conversione al biologico e di mais di vecchie varietà; dal 2017 sono anche consulente di Bioqualità (www.bioqualita.eu) per l'inserimento sul SIARL di notifiche e PAP di aziende agroalimentari bio o che intendono avviare la conversione. 

 

 

Formazione

Dopo la laurea e l'abilitazione professionale a Pisa, la mia formazione è proseguita con alcuni corsi in Toscana, come:

"La Fertilità della terra e il benessere dell'uomo", corso di agricoltura biodinamica, Pomaia (PI), 2006.

"Scuola di pratiche sostenibili" presso l'associazione Cascina S. Brera, S. Giuliano Milanese, 2008

Poi:

2014 e 2015: viaggi a Berlino e in Andalusia in visita presso realtà di CSA (Community Supported Agriculture) e Banche del Germoplasma.

Novembre 2016:conseguito l'attestato di frequenza e superamento esame finale del corso per consulenti PAN (uso sostenibile dei prodotti fitosanitari) organizzato dal FODAF di Brescia.

Febbraio 2017: conseguito l'attestato di frequenza del corso di 40 ore per "Tecnico Ispettore del biologico per le produzioni vegetali e agroalimentari" di AccademiaBio in organizzazione con Odaf Milano.

 

attestato PANattestato PAN [432 Kb]

Interessi extra lavorativi

Il taiji quan secondo la scuola del M Patrick Kelly.

Lo pratico presso l'ass. Il Drago che Nuota, a Milano, con l'insegnante Marco Venanzi, ma iniziai ancora in Versilia.

Il taiji quan è un'antica arte marziale cinese, di cui esistono oggi moltissime scuole nei diversi stili.

Il nostro stile è una Via che sintetizza in modo molto completo gli insegnamenti spirituali di Grandi Maestri, non solo taoisti, ma anche sufi e yogi. Lo scopo principale della pratica è l'Evoluzione e l"immortalità" dell'anima. 

 

Pubblicazioni

"L'orto biologico" per la collana COME FARE della casa editrice Simone

Acquistabile anche dal web:

http://www.sistemieditoriali.it/catalogo/vse_cf17.htm

 

Da luglio 2016 scrivo articoli per la rivista mensile BioMagazine sui temi dell'orto, ma anche sulla coltivazione di alcune specie ornamentali e alcuni articoli più estesi (es: sul riso biologico).

Durante il 2016 ho scritto articoli sull'orto per la pagina www.viverecorrezzana.it, nella rubrica "orto e dintorni"